[gmw_results]
Los Angeles | Italiani in Giro, Italiani all'estero, Lavoro all'estero per Italiani

Stai visitando l'archivio per Los Angeles.

Notizie curiose: svelato in USA l’uomo delle “ricche mance per Gesu’”

December 17, 2013 in America del Nord, Los Angeles, Stati Uniti

Svelato in USA il famigerato uomo che rilasciava mance molto benevoli nei ristoranti. Ricordiamo che in Usa le mance sono obbligatorie ma…queste sono state davvero esagerate!!…si parla anche di 10mila dollari a cameriere su conti irrisori.

Si tratterebbe dell’ex vicepresidente di Paypal, Jack Selby, il quale fece scalpore per la ricca buonauscita dopo il licenziamento dalla famosa azienda, che offre servizi di pagamento online e di trasferimento di denaro tramite Internet.

L’uomo, che firmava le ricevute con l’account twitter “@tipsforjesus“, era solito dedicare le sue azioni benefattrici a Gesu’, specificandolo anche sul suo account Instagram.

Che siano stati solo gesti per il periodo natalizio o si ripeteranno, intanto il sospettato non conferma ne’ smentisce!

Cristiano Prudente


Come ottenere il visto in U.S.A.

August 8, 2013 in America del Nord, Boston, Los Angeles, Miami, New York, Stati Uniti

Per soggiornare in America è necessario avere il passaporto valido per tutta la durata del soggiorno, una fototessera e un visto appropriato alle prorpie esigenze. Dovete essere molto attenti perchè se sbagliate il visto dovete ritornare in Italia per cambiare lo status. Per esempio, se andate in America per studiare non potete richiedere un visto turistico o per il lavoro perchè non vi faranno mai iscrivere a scuola. Il visto si può richiedere al consolato o l’ambasciata statunitense e le pratiche possono essere sbrigate tramite raccomandata postale. Le ambasciate americane si trovano a Milano, Firenze, Roma, e Napoli. Per poter lavorare esistono il Work Visa temporaneo o definitivo che non sono semplici da ottenere, in quanto ci sono vari requisiti richiesti, tra cui uno e’ di trovare un datore di lavoro che accetti di compilare un paio di procedure burocratiche. Un altro visto è la Green Card per coloro che desiderano vivere in America e lavorare, una volta ottenuta bisogna rinnovarla dopo 10 anni. È possibile ottenerlo in 3 modi: attraverso l’approvazione della US Citizenship and Immigration Service (USCIS) oppure tramite la richiesta di un famigliare, dietro la domanda di un datore di lavoro o tramite la partecipazione al Diversity Visa Program. Dopo 5 anni di rilascio è possibile richiedere la cittadinanza Americana. Se invece volete andare in America per studiare avete bisogno del visto F-1 che va richiesto al consolato americano che vi porrà qualche domanda per sapere se voi o la vostra famiglia siete in grado di pagare i corsi, il mangiare e l’appartamento in America e viene richiesta una documentazione che provi la vostra iscrizione in una scuola in America. Inoltre viene richiesto di avere il Toefl (Test of English as a Foreing Language), che mostra la conoscenza della lingua Inglese, senza questo non ci si può iscrivere ad un corso negli Stati Uniti. Questo test dal 2005 è in versione iBT (Internet-based Testing), che ha la durata di 4 ore e 30 minuti ed è composto da listening, reading, speaking e writing e si può avere un minimo di 0 punti e un massimo di 120. É possibile inscriversi on-line, per telefono o per posta, la tassa per l’iscrizione è pari a 240 dollari ed è valido per 2 anni dalla data del conseguimento.

Una volta concluse tutte queste pratiche non vi resta altro che preparare le valigie e partire.

 

Sonia Odetto