[gmw_results]
Datagate: Francia intercettata | Italiani in Giro, Italiani all'estero, Lavoro all'estero per Italiani

Datagate: Francia intercettata

October 25, 2013 in Europa, Francia

Secondo Le Monde, con un articolo co-firmato dal giornalista Glenn Greenwald,  l’agenzia americana di spionaggio Nsa ha intercettato  le comunicazioni telefoniche di oltre 70 milioni di cittadini francesi: dal 10 dicembre 2012 all’8 gennaio 2013.

Il ministro degli esteri francese Laurent Fabius ha dichiarato “Questo tipo di pratiche tra paesi alleati che si insinuano nella sfera privata è completamente inaccettabile. Dobbiamo fare in modo che queste attività terminino molto rapidamente”.

Per questo motivo la Francia ha convocato l’ambasciatore americano per ottenere spiegazioni riguardo a queste intecettazioni.

La Nsa, come dice Le Monde, «dispone di diversi modi di raccolta. Quando certi numeri di telefono vengono usati in Francia, questi attivano un segnale che fa scattare automaticamente la registrazione di alcune conversazioni. Questa sorveglianza recupera anche gli sms e il loro contenuto in base a parole-chiave».

Quando vengono intercettate alcune parole chiave, vengono salvati i messaggi di testo e il loro contenuto. La Nsa conserva l’elenco dei contatti di ciascun «bersaglio». Gli intercettati avrebbero legami con il terrorismo ma sarebbero anche legati al mondo degli affari e della politica.

Cristiano Prudente dal blog italianifrancia.com


Lascia una risposta

Devi essere loggato per inviare un commento.