[gmw_results]
bella italia food | Italiani in Giro, Italiani all'estero, Lavoro all'estero per Italiani

Stai visitando l'archivio per bella italia food.

Bella Italia food: un progetto in crescita alle Canarie

November 12, 2013 in Europa, Spagna, Storie di Italiani in Giro

 

Abbiamo intervistato Gianni Polato che vive da 6 anni nelle Canarie.

SI racconta per il nostro blog italianiingiro.com ..

“Io vivevo  nel Veneto tra Padova e Venezia: avevo un’impresa di scavi e costruzioni. 8 anni nacque la mia unica figlia Sofia che comincia avere problemi di bronchiti e dopo varie cure un primario mi dice che se avessi voluto che mia figlia stesse bene avrei dovuto  cambiare clima. Dopo un anno ho deciso di trasferirmi a Tenerife e dopo 4 mesi ho aperto un ristorante tenendolo per tre anni. Dopo ho aperto una fabbrica di latte condensato ma fu investimento andato male. Ora da un anno ho fatto una societa’ con un signore di Verona che aveva una societa’ di importazione di prodotti  italiani (formaggi salumi e pasta) http://www.bellaitaliafood.com/

Ciao Gianni, da quanto tempo vivi nelle Canarie? 

Io vivo allle Canarie da 6 anni, 5 a Tenerife e il restante tra Lanzarote e Fuerteventura, precisamente a Coralejo.

Come hai avuto l’idea del tuo lavoro ?

Il mio lavoro ce l’avevo in testa da tanto tempo poi mi e’ capitata l’occasione di conoscere Alberto di “Bella Italia” e sono entrato come socio.

Quanto e’ stato importante la conoscenza dello spagnolo per il tuo lavoro ?

La conoscenza dello spagnolo non e’ stata molto importante perche’ e una lingua facile ed in poco tempo l’apprendi e visto che qui a Fuerteventura ci sono moltissimi italiani non e’ un problema.

Qual e’ il target dei tuoi clienti?

il target e’ medio-alto per le pizzerie e ristoranti italiani ma riusciamo a vendere anche agli altri.

I prodotti sono italiani o ci sono anche specialita’ estere ?

I prodotti sono italiani: i salumi sono veneti ed i formaggi sono da tutta Italia. Farine, pasta secca e pomodoro sono napoletani e la pasta fresca e’ veneta. Gli unici prodotti spagnoli che vendiamo sono olive, carciofini, acciughe ma mi piacerebbe vendere olive italiane di Cerignola…ho le schiacciate piccanti e le cippolote di Tropea pero’ non riesco a trovare un fornitore che abbia dei prezzi abbordabili

Quali progetti hai per il futuro?

Per il futuro mi piacerebbe incontrare dei bravi italiani come soci per aprire a Tenerife e Gran Canaria per riuscire a fornire tutte le isole Canarie.

Cristiano Prudente